skip to Main Content

cartomanzia dalla svizzera

Il consulto di cartomanzia al telefono: il cartomante Giulio ci spiega come farlo

Quando effettuare un consulto al telefono

consulti di cartomanzia al telefono con i tarocchi

Quando richiedere un consulto di cartomanzia: la cartomanzia può essere di aiuto in momenti particolari e delicati della vita di ognuno; in realtà non ci sono problemi che non possono essere affrontati con i giusti strumenti e le conoscenze di un cartomante coscienzioso.

Un consulto può essere richiesto per dissipare dubbi, aiutare nelle scelte, chiarire situazioni che viviamo ma che non capiamo dove ci porteranno. Praticamente, tranne la salute, (che è TASSATIVAMENTE vietato affrontare) amore, lavoro, fortuna, rapporti interpersonali e situazioni quotidiane possono trovare utili indicazioni e previsioni durante il consulto al telefono.

Cosa fare prima di chiamare il cartomante

Prima di chiamare il cartomante è necessario avere tempo a sufficienza, trovarsi in un ambiente tranquillo ed avere ben chiare le idee. Se il consultante è frettoloso, insicuro, maldisposto, agitato o in cerca di un miracolo, non troverà le risposte che cerca perché le carte risentono dell’energia di chi le consulta.

Questo vale sia per chi è abituato a farsi leggere le carte e i tarocchi, sia per chi si affaccia su questo mondo per la prima volta; questi ultimi possono stare sicuri che nell’ interrogare le carte non porta assolutamente male.

Cosa succede durante un consulto al telefono

Come avviene il consulto? Un buon consulto di cartomanzia telefonica, presuppone che il cartomante si presenti al consultante con il proprio nome e che chieda al cliente nome di battesimo e data di nascita. Così il consultante può spiegare la propria situazione e fare le domande che gli interessano. E’ importante sottolineare che ad ogni singola domanda corrisponde una singola stesa, evitare quindi, durante il consulto al telefono, domande a risposta multipla.

Spesso il cartomante, durante la propria interpretazione, a seconda della propria sensibilità può dare previsioni ma anche consigli. Ricordatevi sempre che è una persona che ha una visione globale e distaccata del vostro problema, non giudica ed è a vostra disposizione con le proprie carte per darvi una panoramica sul vostro futuro. Non sottovalutate quindi eventuali suo consigli e/o direttive.

Nei giorni successivi alla telefonata cercate di tenere a mente ciò che vi è stato detto durante il consulto di cartomanzia; vi può tornare utile per affrontare un dubbio momentaneo. Inutile dirvi che non ci sono controindicazioni ad usare la lettura delle carte ogni volta che lo desideriate. Naturalmente, una volta instaurato un rapporto col cartomante di fiducia, sarebbe opportuno tenerlo aggiornato appena possibile sulla situazione che insieme state trattando.

Back To Top